Tramonto estivo

Tramonto estivo

Ingredienti

Per la panna cotta al forno:
140 g Panna fresca liquida
50 g Burro
80 g Tonno sott’olio
3 g Colla di pesce in fogli
q.b. Sale
q.b. Pepe

 

Per la gelèe al pomodoro:
150 g Pomodori
3 g Gelatina bin fogli
7.5 g Olio extravergine d’oliva
q.b. Origano
q.b. Sale
q.b. Pepe

Per la pasta frolla salata:

 

250 gr di farina debole

125 gr di burro

25 gr parmigiano grattugiato

45 gr uova intere

30 gr di tuorli

4 gr di sale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Descrizione


Non è il classico dolce, bensì una piccola idea da inserire in un buffet salato, magari in una calda giornata estiva.
Composto da una base di frolla salata,dove vi è adagiata sopra una panna cotta al tonno e una mezza sfera di gelee al pomodoro, fermata da una goccia di maionese.

Preparazione


Per la pasta frolla salata:

Mettere nella planetaria il burro morbido insieme al sale,, al parmigiano grattugiato e impastare il tutto con la foglia.

Aggiungere successivamente le uova e poi i tuorli.

Quando le uova sono state ben assorbite aggiungere la farina in due fasi. Impastare fino ad avere un impasto morbido e compatto.

Stendere leggermente l’impasto, impellicolare e farlo riposare in frigo per 2 ore circa.

Passato il tempo necessario prelevarlo dal frigo e lavorare l’impasto

Stenderlo con uno spessore di circa 4 mm e bucherellare la pasta.

Coppare la pasta con uno stampo e creare un dischetto.

Disporre i dischetti su un tappetino microforato e infornare per circa 10 min.

 

Panna cotta al tonno:

Ammorbidire la gelatina in acqua fredda.

Mettere la panna, il burro e il tonno in una pentola e portare il tutto a 85°C.

Arrivato a temperatura,togliere la pentola dal fuoco e frullare il tutto con un mixer ad immersione.

Insaporire poi con sale e pepe,ed infine aggiungere la gelatina ammorbidita e dissolverla nel composto.

Colare l’impasto negli stampi scelti,lasciar raffreddare e trasferire in congelatore o abbattitore.

 

Geleé al pomodoro:

Ammorbidire la gelatina in acqua fredda.

Pelare i pomodori, togliere i semi e frullare il tutto con un minipimer.

Aromatizzare con l’origano, salare e pepare a piacere.

Mettere il tutto in una pentola e aggiungere la gelatina precedentemente ammollata e strizzata. Portare leggermente a bollore.

Infine aggiungere l’olio extravergine d’oliva e mescolare con la frusta.

Versare il tutto negli stampiniz lasciare raffreddare e trasferire il tutto in congelatore o abbattitore.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta