Tortino di cavolfiore caramellato all’arancia con salsa di cioccolato

Tortino di cavolfiore caramellato all’arancia con salsa di cioccolato

Preparazione


Mondare il cavolfiore eliminando la parte più dura del gambo di ogni cimetta ,immergerlo in acqua salata e acidulata per 10/11 minuti.Dovrà risultare cotto ma non eccessivamente spappolato.Con i rebbi di una forchetta,sbriciolarlo in maniera da ottenere tante piccole cime.Incorporarvi il miele d’agrumi, la scorza grattugiata d’arancia,un pò di cannella.Scaldare un pentolino antiaderente appena unto di burro e, con l’aiuto di un coppapasta,cuocere il cavolfiore che dovrà essere “pressato” al suo interno, in maniera che aderisca perfettamente ai bordi del coppapasta e sia uniforme alle basi.Con l’aiuto di una spatola ,girarlo, avendo cura che acquisisca un colore dorato da ambo le parti.Lasciarlo raffreddare nella padella.Nel frattempo,tagliare a chiffonade la restante buccia dell’arancio,eliminandone completamente la parte interna bianca ;portare a bollore dell’acqua ed immergere le scorze ,fino ad ammorbidirle completamente.E’ preferibile fare questa operazione per 2,3 volte,affinchè esse perdano il retrogusto amarognolo.In un pentolino,scaldare lo zucchero con la chiffonade di bucce,fino a che non raggiungeranno un bel colore bruno e saranno completamente caramellate.Impiattare il cavolfiore estraendolo delicatamente dal coppapasta ,decorare col ciuffetto di scorza candita e servirlo accompagnato dal cioccolato fondente fuso .Decorare con ribes rosso e fragole.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta