Tagliatella ripiena di baccalà e lime su crema di carciofi e pecorino - Chefacademy

Tagliatella ripiena di baccalà e lime su crema di carciofi e pecorino

Tagliatella ripiena di baccalà e lime su crema di carciofi e pecorino

Descrizione


Un piatto saporito ,con una nota di freschezza

Preparazione


Per la pasta:disporre la farina a fontana e, nel mezzo, l’uovo leggermente sbattuto.Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo,avvolgere in pellicola e riporre in frigo per 30 minuti. Per il ripieno:tagliuzzare il baccalà,dopo averlo precedentemente ben dissalato e privato delle spine.Rosolare in una padella lo scalogno con un filo d’olio e far cuocere il baccalà,cercando di ridurlo in briciole.Lessare una piccola patata, schiacciarla con lo schiacciapatate ed amalgamarne una piccola quantità al baccalà ,unendovi poi il finocchietto tritato e un pò di scorza di lime grattugiata.Mettere questa farcitura in una sac a poche.Stendere la pasta all’uovo, ricavarne delle strisce sottili lunghe circa 20 cm e larghe 8 cm.Disporre la farcitura al baccalà al centro della striscia,inumidirne i bordi con l’acqua,chiuderla su se stessa e formare una specie di “girella”,bagnandola leggermente per farla ben aderire su se stessa.Mettere a bollire abbondante acqua salata. Per la crema di carciofo e pecorino:mondare perfettamente i carciofi,eliminandone le bratte esterne e dure ,lasciando una piccola porzione di gambo.Tagliare a fette sottili.Rosolarle in un pò d’olio insaporito precedentemente con lo spicchio d’aglio,aggiungendo un pò d’acqua per ammorbidire il tutto.Quando i carciofi avranno raggiunto una consistenza morbida,frullarli con un minipimer, conservandone qualche fettina più croccante per la decorazione.Incorporare il formaggio pecorino grattugiato,ed il trito di prezzemolo.Far amalgamare il tutto perfettamente e disporre la crema sul fondo del piatto.Lessare,adagiandola su un ragno da cucina,la tagliatella farcita ,avendo cura che cuocia uniformemente.Scolarla e disporla sulla crema di carciofi,condendola con un filo d’olio,un pizzico di cardamomo grattugiato e le restanti fette croccanti dell’ortaggio.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta