“Taccozze” fresche di rucola selvatica con purea di ceci e polipetti con concassè di pomodori - Chefacademy

“Taccozze” fresche di rucola selvatica con purea di ceci e polipetti con concassè di pomodori

“Taccozze” fresche di rucola selvatica con purea di ceci e polipetti con concassè di pomodori

Descrizione


“Taccozze” fresche di rucola selvatica con purea di ceci e polipetti con concassè di pomodori. Le “taccozze” sono un tipo di pasta fresca tipica di Termoli simile ai maltagliati

Preparazione


Per la pasta fresca: Sbianchire la rucola in acqua per qualche secondo, poi metterla in acqua fredda con un poco di aceto o di limone. frullare la rucola con un filo d’olio. Con una forchetta sbattere l’uovo e incorporare la rucola frullata. Impastare la farina con il composto uovo-rucola. Una volta terminato lasciare riposare l’impasto in frigo per circa 1 ora avvolgendolo nella carta plastificata. Passata 1 ora stendere la pasta e formare dei quadrati di circa 3 cm. Per la salsa: Frullare grossolanamente i ceci con poco olio. In una padella far imbiondire uno spicchio d’aglio, aggiungere i pomodori e i polipetti, cuocere a fuoco medio per qualche minuto. aggiungere la purea di ceci. Salate la salsa aggiungendo anche peperoncino piccante (facoltativo). Cuocere la pasta in acqua salata, saltare il tutto in padella Finitura: Adagiare la pasta in un piatto fondo e guarnire con della rucola cruda e concassè di pomodori.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta