Gnocchi di patate in guazzetto di vongole al basilico con fondente di pomodori

Gnocchi di patate in guazzetto di vongole al basilico con fondente di pomodori

Descrizione


Il fondente di datterini ha un sapore deciso che si sposa bene con lo gnocco delicato e speziato.

Preparazione


Avvolgere le patate con la buccia nella carta stagnola e infornare su una teglia a 180° per 50/60 min con carta forno e uno strato di sale grosso.Con uno schiacciapatate pressare le patate da cucina le patate e aggiungere la farina, il burro, il parmigiano, il tuorlo d’uovo, sale, pepe, noce moscata e impastare il tutto velocemente. Fare gli gnocchi, metterli su una teglia infarinata e porre in abbattitore. Preparare il guazzetto con vongole(precedentemente pulite e spurgate) olio evo, sale, pepe , aglio in camicia e 1 pomodoro tagliato. Cuocere per 3/4 minuti aggiungere un pò di basico tagliato grossolanamente. Levare le vongole , sgusciarle. Preparare i pomodori a concassè e in una casseruola rosolare con olio, cipolla e . Terminata la cottura dei pomodorini(6/7 minuti) aggiungere sale, pepe e un cucchiaio di parmigiano, frullare con il blender. Lessare gli gnocchi(3 minuti) poi scolarli e ripassarli(2 minuti) nella padella del guazzetto di vongole. Versare il fondente di pomodoro al centro del piatto, adagiarvi gli gnocchi con i tartufi, una spolverata di pepe e irrorare con olio evo.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta