TAGLIATELLE DELLA DOMENICA

TAGLIATELLE DELLA DOMENICA

Ingredienti

per 4 persone 

Polpa di pomodoro:500g
Regagli di pollo:400g
Farina00:200g
Semola di grano duro rimacinata:100g
Vino bianco:70 g
Uova:n°3
Pecorino romano grattugiato:50g
Olio evo:40 g
Cipolla:40g
Carota:40g
Sedano:30g
Aglio:1 spicchio
Peperoncino:qb
Timo:qb
Pepe:qb
Sale:qb

 

 
Se fate parte del 10% degli uomini che si stima soffrano di disfunzione erettile, il Viagra online è disponibile senza prescrizione medica e ordinarlo tramite questa farmacia online è facile e veloce. È sufficiente compilare un breve questionario e il trattamento per la DE verrà spedito direttamente a casa vostra con consegna discreta.
Categoria
Tempo preparazione
Ricetta di
Corso

Descrizione


Tagliatelle all’uovo fatte a mano con sugo di regagli di pollo

Preparazione


Mescolare le farine e disporle su un piano di lavoro ricavando uno spazio concavo al centro dove aprire le uova aggiungendo un pizzico di sale.      Impastare con l ‘aiuto di una forchetta per poi finire con le mani ottenendo un impasto liscio e consistente che faremo riposare in frigorifero per 30 minuti avvolto nella pellicola.        Dopo aver pulito e lavato i regagli di pollo ,tagliarli a coltello a piccoli cubetti.                                                        In una padella aggiungere l’ olio preparando il soffritto con aglio in camicia,cipolla, sedano e carota tagliati a brunoise,un pizzico di peperoncino e il timo.                                                        Far rosolare il soffritto per qualche minuto per poi aggiungere i regagli che sfumeremo con del vino bianco.    Una volta evaporata la parte alcolica del vino aggiungeremo il pepe e la polpa di pomodoro lasciando cuocere il tutto a fuoco lento per due ore aggiungendo qualche mestolo di acqua calda se occorre.                                     Tiriamo fuori l ‘impasto dal frigorifero e stendiamo le sfoglie con l ‘aiuto della macchinetta stendi pasta,formando sfoglie lunghe 30 cm e larghe 12cm che ripieghiamo in quattro parti ciascuna. Con l ‘aiuto di un coltello trinciante taglieremo le nostre fettuccine larghe 5 mm.                                                            Una volta cotto il sugo con i regagli andremo a cuocere le nostre tagliatelle in acqua salata portata a bollore per 4 minuti.                                           Raggiunta la cottura, scolare la pasta e saltare in padella a fuoco vivace con il sugo aggiungendo un mestolino di acqua di cottura della pasta. Levare dalla fiamma e mantecare con il pecorino per un minuto.                    Disporre le tagliatelle al centro del piatto con l aiuto del mestolo e del forchettone ricoprendole con il sugo di regagli.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta