Emincé di vitello ai carciofi

Emincé di vitello ai carciofi

Descrizione


Emincé di vitello ai carciofi

Preparazione


1) Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, conservateli in acqua e limone, divideteli a metà ed eliminate la peluria interna, quindi tagliateli a fettine 2) Saltateli in padella con un filo d’olio evo e l’aglio in camicia, salate e pepate, bagnando se necessario con acqua 3) A cottura ultimata, togliete 1/3 dei carciofi e teneteli da parte. Continuate a cuocere i restanti con panna fresca, un goccio di brodo e maggiorana, quindi frullateli fino a ottenere una crema omogenea. Teneteli al caldo 4) Tagliate la polpa di vitello a straccetti (Emincè), infarinatela leggermente e passatela in una padella antiaderente in cui avrete sciolto la noce di burro chiarificato. Sfumate con il vino bianco e portate a cottura, avendo cura che la carne prenda un bel colore dorato Finitura Disponete sul fondo del piatto la crema di carciofi, alternate la carne con i carciofi a fettine. Decorate con foglioline di maggionara o prezzemolo
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta