Semifreddo al limone

Semifreddo al limone

Ingredienti

Ingredienti: Per il Biscuit 100 gr di tuorlo 200 gr albumi 125 gr di zucchero semolato 100 gr farina 00 25 gr amido di mais 4 gr di anice stellato in polvere Per la Bagna al limoncello 337 gr zucchero 250 gr acqua 19 gr limoncello Per la crema al limone 270 gr tuorlo 185 gr burro 200 gr zucchero 20 gr amido di mais buccia di 3 limoni succo di due limoni Per la meringa 125 gr albume 250 gr zucchero semolato 70 gr acqua Separatamente servono 237 gr di panna e 6 gr di gelatina in fogli
Se fate parte del 10% degli uomini che si stima soffrano di disfunzione erettile, il Viagra online è disponibile senza prescrizione medica e ordinarlo tramite questa farmacia online è facile e veloce. È sufficiente compilare un breve questionario e il trattamento per la DE verrà spedito direttamente a casa vostra con consegna discreta.
Categoria
Tempo preparazione
10-20 min
Ricetta di
Corso

Descrizione


Il semifreddo al limone è composto da una soffice base di biscuit all’anice, bagnata con uno sciroppo al limoncello, ricoperta poi da uno strato di crema. La crema, composta da  crema al limone, panna e meringa, risulta molto gradevole al palato grazie all’azione combinata della meringa e della crema al limone.

Preparazione


Iniziamo con la base di biscuit all’anice. In una planetaria montare con la frusta gli albumi con lo zucchero, finchè non diventano molto bianchi e lucidi, come una meringa. Mentre gli albumi montano, a parte, unire la farina, l’amido di mais e la polvere di anice. Dopo averli uniti setacciarli e tenerli da parte. Non appena il composto di albumi e zucchero avrà montato, unire i tuorli delle uova molto delicatamente, aiutandosi con una frusta o un lecca pentole, facendo molta attenzione a non smontare il composto. Quando i tuorli si saranno amalgamati, unire al composto a più riprese le polveri precedentemente setacciate, sempre con l’aiuto di una frusta o di un lecca pentole. Appena le polveri si saranno ben amalgamate al composto, versarlo in una teglia circolare dal diametro di 26 cm. Infornare nel forno precedentemente preriscaldato a 200° per 5 minuti. Prepariamo lo sciroppo per la bagna, mettendo in un pentolino lo zucchero con l’acqua, lo mettiamo sul fuoco e non appena inizia a bollire lo togliamo. Aggiungere il limoncello solo quando lo scioppo si sarà freddato. Prepariamo la crema al limone sciogliendo sul fuoco il burro insieme al succo e alla buccia grattugiata dei limoni. In una ciotola a parte unire lo zucchero, i tuorli e l’amido di mais, mescolare con una frusta fino a formare una sorta di crema. Non appena il burro si sarà sciolto, unirlo in due o tre volte al composto di uova, mescolando continuamente con una frusta finchè non si formerà un composto omogeneo. Adesso versare di nuovo il composto nel pentolino, metterlo sul fuoco, e cuocere la crema per altri 2-3 minuti, mescolando continuamente per non far attaccare il prodotto alla pentola. La crema è pronta, versarla in una ciotola e lasciarla raffreddare. Per preparare la meringa, dobbiamo innanzitutto mettere lo zucchero e l’acqua in un pentolino, metterlo sul fuoco e far sciogliere lo zucchero. Mentre lo zucchero si scioglie, mettere gli albumi nella planetaria e con la frusta montarli a neve. Non appena lo sciroppo avrà raggiunto i 121°, toglierlo dal fuoco ed aggiungerlo a filo agli albumi montati mentre le fruste sono in movimento. Lasicar montare la meringa, ficnhè il composto non è a temperatura ambiente. Adesso che la meringa è pronta, possiamo dedicarci alla panna, basterà metterla nella planetaria ben fredda, e montarla con le fruste. Iniziamo con l’assemblaggio della crema. Prendere la crema al limone, aggiungere una parte di meringa e con una frusta amalgamarla alla crema. Fare lo stesso procedimento con la panna. Ripetere il procedimento per tre volte. Alla fine si avrà un composto bello spumoso e leggero. Adesso prendiamo i fogli di gelatina precedentemente ammollati in acqua fredda, li strizziamo e li mettiamo in un piccolo contenitore di plastica, ci aggiungiamo un po’ di crema, e li mettiamo in microonde per 15 secondi. Non appena la gelatina si sarà sciolta nella crema, mescolarla con un cucchiaio, aggiungere un po’ di crema fredda per stemperare un po’ il composto caldo, e infine aggiungerlo alla crema fredda. Adesso assembliamo il dolce, prendiamo il biscuit e lo mettiamo in uno stampo a cerniera da 26 cm, con un pennello bagnamo il biscuit con la bagna al limocello; mettiamo in una sac à poche la crema di limone, e ricopriamo il biscuit con la crema fino ad arrivare al bordo dello stampo. Livelliamo la superficie con una spatola a gomito, rendendola bella liscia. Mettere il dolce nel surgelatore per almeno 6-7 ore. Infine, toglierlo dallo stampo, decorarlo a piacere e servirlo ben freddo.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta