Filetto di manzo alla birra con le sue verdure

Filetto di manzo alla birra con le sue verdure

Ingredienti

Ingredienti:



1 falda di peperone giallo
1 falda di peperone rosso
1 taccola
1/2 zucchina di piccole dimensioni
1 patata di medie dimensioni
180g filetto di manzo
100 ml di salsa di pomodoro
250 ml di birra scura
1 scalogno
10g zucchero
1 cucchiaio di aceto
200 ml olio di arachidi
1 ramo di rosmarino
Sale q.b.
Olio evo q.b.
Erba cipollina q.b.
Granella pistacchio q.b.

Categoria
Tempo preparazione
10-20 min
Ricetta di
Corso

Descrizione


Un piatto semplice che permette di insaporire il filetto di manzo e gustare allo stesso tempo uno spettro di sapori e texture vario e articolato. 1 falda di peperone giallo 1 falda di peperone rosso 1 taccola 1/2 zucchina di piccole dimensioni 1 patata di medie dimensioni 180g filetto di manzo 100 ml di salsa di pomodoro 250 ml di birra scura 1 scalogno 10g zucchero 1 cucchiaio di aceto 200 ml olio di arachidi 1 ramo di rosmarino Sale q.b. Olio evo q.b. Erba cipollina q.b. Granella pistacchio q.b. Tagliare il peperone giallo e la taccola a losanghe, il peperone rosso a macedonia, la zucchina a olivetta con lo spelucchino a lama curva e sbianchirli in acqua bollente, scolarli e riporli in acqua ghiacciata. Preparare una mille punti di scalogno e farla rosolare con olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungere la salsa di pomodoro, lo zucchero e l’aceto, far cuocere per 15 minuti e infine aggiustarne la sapidità con il sale. Mondare la patata e tagliarla a fiammifero, le parature della patata dovranno essere usate per legare la salsa alla birra, i fiammiferi di patata andranno fritti prima in olio bollente a 130 gradi e successivamente a 170 gradi per completarne la cottura. In un pentolino con 100ml di aqua far cuocere sino a sfaldarsi le parature della patata (si consiglia di tagliarle a mille punti). Procedere alla cottura del filetto in una padella con il ramo di rosmarino e olio extravergine d’oliva, a cottura quasi ultimata aggiugere la birra e dopo aver rimosso la carne legare la salsa con la patata. Procedere ad impiattare irrorando la carne e le verdure sbianchite con la salsa alla birra, per ultimo guarnire il piatto con erba cipollina tagliata ad anelli finissimi da disporre sulla salsa agrodolce al pomodoro e la granella di pistacchio da disporre sui fiammiferi di patata legati tra loro da uno stelo di erba cipollina sbianchito.

Preparazione


Tagliare il peperone giallo e la taccola a losanghe, il peperone rosso a macedonia, la zucchina a olivetta con lo spelucchino a lama curva e sbianchirli in acqua bollente, scolarli e riporli in acqua ghiacciata. Preparare una mille punti di scalogno e farla rosolare con olio extravergine d’oliva in una padella, aggiungere la salsa di pomodoro, lo zucchero e l’aceto, far cuocere per 15 minuti e infine aggiustarne la sapidità con il sale. Mondare la patata e tagliarla a fiammifero, le parature della patata dovranno essere usate per legare la salsa alla birra, i fiammiferi di patata andranno fritti prima in olio bollente a 130 gradi e successivamente a 170 gradi per completarne la cottura. In un pentolino con 100ml di aqua far cuocere sino a sfaldarsi le parature della patata (si consiglia di tagliarle a mille punti). Procedere alla cottura del filetto in una padella con il ramo di rosmarino e olio extravergine d’oliva, a cottura quasi ultimata aggiugere la birra e dopo aver rimosso la carne legare la salsa con la patata. Procedere ad impiattare irrorando la carne e le verdure sbianchite con la salsa alla birra, per ultimo guarnire il piatto con erba cipollina tagliata ad anelli finissimi da disporre sulla salsa agrodolce al pomodoro e la granella di pistacchio da disporre sui fiammiferi di patata legati tra loro da uno stelo di erba cipollina sbianchito.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta