RAVIOLI RIPIENI DI TACCHINO ALL’ERBA CIPOLLINA CON SALSA DI PEPERONI E CAPRINO E RIDUZIONE DI SOIA AL MIELE - Chefacademy

RAVIOLI RIPIENI DI TACCHINO ALL’ERBA CIPOLLINA CON SALSA DI PEPERONI E CAPRINO E RIDUZIONE DI SOIA AL MIELE

RAVIOLI RIPIENI DI TACCHINO ALL’ERBA CIPOLLINA CON SALSA DI PEPERONI E CAPRINO E RIDUZIONE DI SOIA AL MIELE

Preparazione


Amalgamare la farina con l’uovo fino ad ottenere un impasto omogeneo, in caso di necessità aggiungere 1 o 2 cucchiai d’acqua, impellicolare l’impasto e lasciar riposare in frigo. Far scaldare in una padella dell’olio evo con erba cipollina, aggiungere il tacchino precedentemente tagliato a pezzettini e cuocere fino a che anche il cuore del prodotto sia ben cotto e aggiustare di sale e pepe. In una pentola mettere a bollire dell’acqua, aggiungere sale grosso e cuocere la patata precedentemente pelata e tagliata a pezzi. Inserire nel cutter il tacchino, la patata ed erba cipollina, frullare fino ad ottenere la consistenza desiderata. Una volta riposato l’impasto lo si stende con l’aiuto dello stendi pasta o il mattarello, ed ottenuta una stesura sottile dell’impasto utilizzare un coppa-pasta tondo per dare la forma, aggiungere nel mezzo la farcia di tacchino e patata, bagnare col dito il contorno della forma e chiudere il raviolo, prima a mezza luna per poi chiudere gli angoli. Mondare i peperoni, tagliarli a pezzettini e cuocerli in una padella con olio evo e scalogno previa doratura, mettere il tutto nel cutter assieme al caprino e frullare fino ad ottenere una salsa omogenea. In una piccola pentola aggiungere salsa di soia e 2 cucchiaini di miele, far scaldare il tutto per pochissimi minuti e lasciar riposare a temperatura ambiente. Preparare una pentola con dell’acqua e sale grosso, portare a bollore e far cuocere i ravioli per qualche minuto, scolare bene, e finire la cottura dei ravioli in una padella con la salsa di peperoni e caprino.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta