DOLCETTI RIPIENI SALENTINI

DOLCETTI RIPIENI SALENTINI

Ingredienti

Ingredienti: 1 kg di farina 100 gr di olio di oliva pugliese 12 gr di lievito di birra acqua tiepida q.b. per sciogliere il lievito confettura di mele cotogne confettura di uva vincotto (riduzioni di mosto di uva e zucchero)
Se fate parte del 10% degli uomini che si stima soffrano di disfunzione erettile, il Viagra online è disponibile senza prescrizione medica e ordinarlo tramite questa farmacia online è facile e veloce. È sufficiente compilare un breve questionario e il trattamento per la DE verrà spedito direttamente a casa vostra con consegna discreta.
Categoria
Tempo preparazione
10-20 min
Ricetta di
Corso

Descrizione


Questo dolce tipico della cucina di Novoli, in provincia di Lecce,  ha origini antiche, il suo nome originale è “chinuliddre”. Il nome dialettale significa ” dolcetti ripieni” e sono fatti con gli ingredienti più tipici della tradizione salentina cioè l’olio di oliva,  le marmellate di mele cotogne e uva nera, accompagnati dall’amato vincotto, una riduzione di mosto di vino e zucchero. Queste ultime sono preparazione che venivano fatte nel periodo autunnale, dopo la vendemmia, e i dolcetti invece venivano preparati nel periodo invernale, soprattutto quello natalizio. Con lo stesso impasto è possibile realizzare le “cartiddrate” cioè le chiacchere di carnevale nella versione leccese. Stendendo l’impasto sottile, si possono tagliare dei piccoli rombi e friggerli, passandoli infine nello zucchero a velo.

Preparazione


Fare una fontana con la farina e aggiungere al centro il lievito sciolto in acqua tiepida e l’olio. Impastare e lavorare l’impasto finchè non si ottiene un impasto liscio e omogeneo. Stendere subito l’impasto molto sottile, 2mm circa e coppare con il coppapasta da 6 cm. Porre al centro la marmellata di uva nera o mele cotogne e pizzicare i lati del cerchio formando 8 punte ( come le formagelle). Dobbiamo quindi pizzicare i lati 4 volte per ottenere 8 punte. Infornare 180 gradi per 15 minuti. Servire i piccoli dolcetti accompagnati dal vin cotto.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta