Ravioli al salmone e melograno - Chefacademy

Ravioli al salmone e melograno

Ravioli al salmone e melograno

Preparazione


Preparate la pasta mescolando insieme la farina, le uova e un pizzico di sale. Amalgamate bene gli ingredienti fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo che avvolgerete nella pellicola trasparente e lascerete riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo versate la ricotta nel frullatore insieme al salmone tagliato a striscioline sottili. Aggiungete un pizzico di sale, una grattugiata di noce moscata e frullate tutto. Otterrete così un composto dalla consistenza cremosa e omogenea. Ponete in frigorifero la crema al salmone e riprendete la pasta. Aiutandovi con l’apposita macchinetta o con il mattarello, stendete la pasta in modo da ottenere una sfoglia sottile, da cui formare dei cilindri. Distribuite al centro la farcitura e adagiatevi sopra un altro cilindro di pasta che avrete inumidito leggermente con un pennello bagnato con acqua. Fate una leggera pressione con le dita intorno ai mucchietti di ripieno e disponete i ravioli su un vassoio infarinato. Mettete a bollire una pentola d’acqua e quando bollirà, salatela e buttatevi i ravioli. Nel frattempo mettete una padella sul fuoco e metteteci il burro a sciogliersi facendo attenzione che non bruci insieme a dei rametti di timo. Scolate i ravioli, condite con il burro fuso e il timo. Impiattate e decorate con dei semi di melograno.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
  • Anonimo
    6 Febbraio 2021 at 18:03

    voto inviato

Valuta