Gamberi marinati al campari ed aranicia

Gamberi marinati al campari ed aranicia

Descrizione


Un’idea originale di usare un grande liquore classico.

Preparazione


Pulire i gamberi ed eviscerarli. In un pentolino, versare il campari e portare ad ebolizione per eliminare l’alcol; poi conservarlo fino a raffreddamento. Mettere a marinare i gamberi con il campari, aggiungere la scorza, grattugiata, di mezza arancia e il finocchietto; aggiungere poi qualche grano di pepe rosa, un filo d’olio extravergine ed il sale.Coprire con la pellicola, in modo da far aderire quest’ultima alla preparazione e lasciare a marinare in figo per 4 ore. In una padella abbrustolire il pan carré in modo da renderlo croccante. Tirare fuori i gamberi marinati, lasciarli scolare e cuocerli su una padella antiaderente, a fuoco medio, con un filo d’ olio extravergine; bisogna prestare attenzione perché i gamberi vanno appena scottati sui due lati. Disporre il pane abbrustolito sul piatto e mettere sopra di esso i gamberi. Decorare con un po’ di finocchietto e dell’olio extravergine a filo.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta