Petti d’anatra con salsa di melegrana

Petti d’anatra con salsa di melegrana

Preparazione


Fare delle incisioni a rete lungo la pelle del petto d’anatra. Scaldare la padella e mettere lo spicchio d’aglio in camicia, il rametto di timo e un filo d’olio a fiamma bassa, salare il petto d’anatra, mettere il petto in padella dalla parte della pelle e quando sarà ben dorata girare il petto e continuare la cottura facendolo dorare leggermente. A cottura ultimata togliere il petto dalla padella e lasciare riposare su un piatto. Lavare e mondare i fagiolini e i fagioli marconi bianchi, lavare bene, tagliare le verdure a becco di flauto e sbianchirle. In una padella mettere del olio extravergine d’oliva, del timo e del aglio, appena l’olio è caldo mettere all’interno le verdure sbianchite e il sale, aggiungendo poco per volta del fondo chiaro dopo 8 minuti la cottura dovrebbe essere terminata. Prendere la padella dove precedentemente avevamo cotto il petto d’anatra, mettere sul fuoco e portare ad ebollizione, aggiungere il succo di melagrana e i semi di melagrana infine la maizena sciolta in un goccio di acqua. Mescolare la salsa fino ad addensarla, aggiustare di sale. Tagliare il petto d’anatra posizionarlo sul piatto e servire con la salsa di melagrana e le verdure croccanti.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta