Sfiziatelli al cuore di caprino e patata

Sfiziatelli al cuore di caprino e patata

Ingredienti

Ingredienti: Per la pasta: – 100gr farina 00 – 1 uovo intero – un tuorlo – 1 pizzico di sale – 1/2 cucchiaio d’olio d’oliva Per il ripieno: – 40gr di patata – 20gr formaggio caprino – 1/3 cucchiano di olio d’oliva – sale q.b. Per friggere: -300cl di olio di semi di rachide – sale q.b Per la decorazione – 20gr insalata mista – 1 pomodorino – 10gr miele di coriandolo -10gr miele di melata
Categoria
Tempo preparazione
10-20 min
Ricetta di
Corso

Descrizione


Cappelli del prete fritti con ripieno di patata e caprino accompagnato da miele di melata e coriandolo

Preparazione


Per prima mettere la patata integra di buccia in un pentolino pieno d’acqua e lessare. Mentre la patata cuoce procedere con la preparazione dell’impasto disponendo la farina su una spianatoia a fontanella. Integrare le uova e con i lembi di una forchetta sbattere allargando la fontana ed integrando tutta la farina. Finire d’impastare con le mani ed aggiugere olio e sale. Ricoprire con la pellicola e mettere a riposare per circa 10 minuti in frigorifero. Quando la patata sarà cotta, scolarla dall’acqua, togliere la buccia e schiacciare in una ciotola. Integrare quindi il formaggio ed amalgamare tutto insieme. Aggiungere l’olio ed aggiustare di sale. Passati i dieci minuti tirare la pasta o con mattarello o con l’aiuto di un tirapasta fino a creare una sfoglia abbastanza fine quindi tagliare due quadrati di circa 6 cm per lato. Disporre il composto di formaggio e patata al centro della pasta ed unire i due angoli opposti formando un triangolo cercando di far aderire bene le due parti. Unire rispettivamente i due angoli lasciando il terzo libero di stare eretto. In una casseruola scaldare abbondante olio (tale da riscoprire per intero i due cappelli) di semi di arachide e quando sarà a temperatura immergere i cappelli e cuocere per qualche minuto a fiamma medio bassa quindi scolarli su carta assorbente. Disporre i cappelli in piedi su un letto di insalata mista, salare ed accompagnare con il miele.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta