TARTARE DI GAMBERI POMPELMO E CETRIOLO - Chefacademy

TARTARE DI GAMBERI POMPELMO E CETRIOLO

TARTARE DI GAMBERI POMPELMO E CETRIOLO

Descrizione


La dolcezza del gambero che contrasta l’amaro del pompelmo e la freschezza del cetriolo rendono un piatto molto semplice davvero ottimo da gustare

Preparazione


Prendere i gamberi crudi e tagliarli a piccoli cubetti. Pulire il cetriolo privandolo della buccia e tagliarlo a brunoise. Pelare a vivo il pompelmo e tagliarlo a cubetti pressochè uguali a quelli del gambero. Con l’aiuto di un coppapasta disporre a strati il pompelmo poi i cetrioli e infine i gamberi sul piatto facendo attenzione che tutti gli elementi siano ben compatti cosicché la tartare rimanga ferma una volta sfilato il coppapasta. Condire con sale pepe e olio e guarnire con due foglioline di mentuccia fresca.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta