Biscotti curry/paprica e crema parmigiano (cremolì)

Biscotti curry/paprica e crema parmigiano (cremolì)

Ingredienti

Ingredienti: biscotti al curry:150g farina, 65g cremolì, 1/2 bicchiere di latte, 12g curry, 12g semi di papavero, 1 pizzico di sale, 1 tuorlo Biscotti alla paprica:150g farina, 65g cremolì, 1/2 bicchiere di latte, 10g paprica, 12g semi di papavero, 1 pizzico di sale, 1 tuorlo Crema al parmigiano: 200g Cremolì, 200g parmigiano grattugiato, 100g tuorlo, 50g fecola di patate, 500g latte,sale
Se fate parte del 10% degli uomini che si stima soffrano di disfunzione erettile, il Viagra online è disponibile senza prescrizione medica e ordinarlo tramite questa farmacia online è facile e veloce. È sufficiente compilare un breve questionario e il trattamento per la DE verrà spedito direttamente a casa vostra con consegna discreta.
Categoria
Tempo preparazione
10-20 min
Ricetta di
Corso

Descrizione


Biscotti al curry/paprika con semi di papavero e crema al parmigiano cremolì

Preparazione


BISCOTTI PAPRIKA/CURRY CON CREMOLI’: Innanzitutto montare il cremoli in planetaria poichè necessita di questa particolare lavorazione, successivamente lavorare in planetaria con frusta a fili la farina precedentemente setacciata, i semi di papavero, il curry, il sale e il cremolì montato. Unire poco per volta il latte fino ad avere un impasto morbido e compatto. Se l’impasto risulta troppo duro o secco aggiungere altro latte per raggiungere la giusta consistenza. Ripetere lo stesso procedimento sostituendo il curry con la paprica per la seconda tipologia di biscotti. Ultimato l’impasto stenderlo con il mattarello per uno spessore di circa un centometro e con un coppapasta della forma e dimensione desiderata creare i biscotti. Il cremolì è molto suscettibile al calore e tende facilmente a sciogliersi se lavorato costantemente per cui quando inizia a trasudare grassi basta farlo riposare in frigo per il tempo opportuno a renderlo nuovamente solido. Infine a scopo puramente decorativo posizionare sui biscotti i semi di zucca effettuando una leggera pressione in modo da incastonarli in essi evitando così che possano staccarsi in seguito alla cottura. Spargere, se si desidera, lo zucchero di canna sui biscotti in modo da caramellizzarsi in cottura creando un contrasto dolce al salato che in più aumenta la salivazione per una migliore masticazione del prodotto. Cottura 120-140 gradi per 10-15 minuti con ventilato 50% CREMA AL PARMIGIANO: Sbattere i tuorli a mano con la frusta aggiungendo un pò per volta il parmigiano grattuggiato finemente, poi il sale ed ottenere una prima crema ben amalgamata. Versare il tutto in un pentolino con il latte e cuocere a fuoco moderato mescolando costantemente con la frusta fin quando si ottiene un composto denso facendo attenzione una volta raggiunti gli 82 gradi alla creazione di grumi derivanti dal tuorlo, quindi togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Montare il cemolì in planetaria e completata quest’operazione aggiungere la crema ormai freddata fino ad ottenere un composto lucido e vellutato.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta