Patè di fegatini di pollo.

Patè di fegatini di pollo.

Preparazione


Per prima cosa pulire i cuori e i fegatini di pollo, eliminando tutti i filamenti di grasso e i residui di sangue, e tagliarli in piccoli pezzi. Mondare poi l’aglio e lo scalogno, tagliarlo finemente e metterlo a soffriggere in padella con un filo d’olio a fuoco medio. Una volta dorato, aggiungere i fegatini, la salvia e il rosmarino e cuocere il tutto, poi sfumare con vino bianco e portare a cottura a fuoco basso, aggiungendo acqua se necessario.
Far raffreddare poi il composto ottenuto, eliminando il rametto di rosmarino, l’aglio e la salvia e aggiungendovi i capperi, le olive, il succo di limone e i filetti di acciuga, il sale e il pepe. Frullare il tutto con un frullatore o un minimixer, servire freddo.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta