Maiale in agrodolce. - Chefacademy

Maiale in agrodolce.

Maiale in agrodolce.

Descrizione


Il maiale in agrodolce è uno spezzatino di ispirazione filo-orientale, dal retrogusto aspro e saporito nonostante la totale assenza di sale aggiunto.

Preparazione


Preparare una salsa mescolando in una ciotola il miele, la senape, il succo dei limoni, l’aceto balsamico e un filo d’olio. In seguito mondare e affettare grossolanamente la cipolla e stufarla in padella con un filo d’olio, aggiungendo acqua se necessario. Nel frattempo pulire il filetto dal grasso in eccesso e tagliarlo a cubetti di 2-3 cm circa, rosolarlo in padella a fuoco vivo con un filo d’olio e tenere da parte. Una volta appassite, aggiungere alle cipolle i capperi, le olive denocciolate e la carne precedentemente rosolata e irrorare il tutto con la salsa agrodolce. Cuocere a fuoco medio e col coperchio fino a riduzione e caramellizzazione della salsa mescolando di tanto in tanto, alzare la fiamma, flambare infine col cognac e servire.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta