Mini stuzzichini Sicilia street food - Chefacademy

Mini stuzzichini Sicilia street food

Mini stuzzichini Sicilia street food

Descrizione


In Sicilia viene comunemente chiamata “Tavola calda”, è la rosticceria che si trova nei bar dell’isola, consumata prevalentemente come spuntino di metà mattinata o nella pausa pranzo. Nella versione mignon è molto usata nei rinfreschi delle feste. Qui presento la mia versione un po’ più piccola, ideale per accompagnare un aperitivo.

Preparazione


Preparare l’impasto mettendo, in una boule di planetaria munita di gancio, la farina, il lievito e una parte di acqua. Far girare l’impasto e andare aggiungendo altra acqua man mano che l’impasto la va assorbendo. Far lavorare a velocità media in modo tale da permettere alle proteine della farina di sviluppare la maglia glutinica. Quando l’impasto diventa un po’ più elastico e lucido, iniziare ad inserire il sale, lo zucchero e lo strutto a più riprese in modo da farlo amalgamare bene al composto. Quando avrà la superficie liscia e si staccherà bene dalle pareti, mettere a lievitare a 27°C fino a che non raddoppierà il suo volume iniziale. Nel frattempo preparare gli ingredienti stendendo una fetta di prosciutto e mettendo dei filoncini piccoli di mozzarella dalla forma rettangolare disposte sul lato più corto, arrotolare la fetta su se stessa e tagliare dei piccoli bocconcini. Tagliare a metà i wurstel. Grattugiare la mozzarella e condire il pelato con olio EVO, sale, pepe e origano. Quando l’impasto ha lievitato, pesare delle pezzature di impasto pari a 15g, fare la pirlatura e lasciar lievitare un altro po’ fuori dalla lievitatrice. Per i calzoncini iniziare a prendere una pallina e a schiacciarne il centro senza però esagerare, assottigliare i bordi schiacciando e inserire al centro un bocconcino di prosciutto e mozzarella, richiudere il fagotto su se stesso dandogli la forma di una mezza luna e chiudere bene le giunture, sopra mettere al centro un po’ di pelato e un cubetto di mozzarella. Per la pizzetta, prendere una pallina e schiacciarne il centro, poi con l’aiuto delle punta delle dita, andare ad allargarla partendo dal centro e tirando piano piano i bordi, poi mettervi sopra il pelato e la mozzarella grattugiata. Infine per i rollò, allungare ed arrotolare una pallina di impasto, fino a farla diventare sottile e poi andare ad arrotolarla sopra il pezzetto di wurstel facendogli fare due giri e assicurandosi che le giunture vadano verso il basso, con una pallina si possono arrotolare due wurstel. Spennellare i pezzi di tavola calda con rosso d’uovo e mettere in lievitatrice per pochi minuti. Preriscaldare il forno a 220°C e quando i prodotti sono pronti, infornare per 15/20 minuti.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta