"CONTE ODORISIO" - Chefacademy

“CONTE ODORISIO”

“CONTE ODORISIO”

Preparazione


SUGO: soffriggere gli asparagi con olio, uno spicchio d’aglio, carote, cipolle e sedano. Lasciare rosolare fino a leggero imbrunimento dell’aglio. Successivamente aggiungere la passata di pomodoro e lasciar cucinare e rapprendere il tutto a fiamma bassa e con coperchio, per far sì che il pomodoro riesca ad incorporare il sapore degli asparagi. Girare di tanto in tanto per evitare che si attacchi sul fondo della pentola. Una volta ottenuta una consistenza sufficientemente densa, togliere il coperchio e far ulteriormente addensare per circa 1-2min sempre a fuoco basso. Togliere lo spicchio d’aglio prima del suo utilizzo.


IMPASTO: mettere in un recipiente le farine e mischiarle (o setacciarle) per amalgamarle meglio.
Aggiungere il lievito sbriciolandolo con una piccola quantità di farina e amalgamare nuovamente. Aggiungere l’acqua a filo e iniziare ad amalgamare il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Nel mentre aggiungere anche il miele. Aggiungere successivamente il sale disciolto in scarsi 2g di acqua. Continuare ad impastare fino al raggiungimento della consistenza ottimale. Riporlo successivamente in un contenitore adeguatamente e sufficientemente unto con dell’olio, e coprire con un panno e lasciarlo lievitare a temperatura ambiente per circa 2/4ore fino al raggiungimento del doppio del suo volume. Successivamente prendere l’impasto, formare il panetto e riporlo nuovamente nel contenitore per altre 3/4ore a temperatura ambiente. Scaduto il termine prendere una teglia rotonda di 30-32cm sufficientemente oliata, ed iniziare a stendere la pasta fino ai bordi. Finita la stesura lasciar riposare l’impasto per 1ora circa prima di essere condita, assicurandosi di spennellare la superficie con dell’olio.
COTTURA:
Terminato il periodo di attesa della pasta in teglia condire con il composto di passata di pomodoro e asparagi ed un filo d’olio sulla superficie e infornare a 250°C. Dopo circa 10-12 minuti estrarre la pizza e condirla con la ventricina e la mozzarella. Rinfornare per circa altri 3-5min, fino a quando la mozzarella non sia adeguatamente sciolta e filante. Estrarre la pizza dal forno, pronta per essere assaporata.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta