Cannolo con granella di pistacchio, mousse di mozzarella di bufala e basilico

Cannolo con granella di pistacchio, mousse di mozzarella di bufala e basilico

Ingredienti

Farina “00”   130g

Burro              10g

Uova                n. 1

Marsala          20g

Sale fino         q.b.

Per la mousse

Mozzarella di bufala    300g

Olio e.v.o.                         10g

Basilico foglie                  n. 3

Per friggere

Olio di semi di arachide    500ml

Per spennellare

Uovo    n. 1

Guarnizione

Foglie di basilico              n.6

Granella di pistacchio     q.b.

Descrizione


Antipasto molto gustoso,tra la croccantezza del cannolo, lacidità gradevole della mozzarella di bufala e la freschezza del basilico

Preparazione



In una planetaria mettete la farina, un pizzico di sale, burro ed iniziate a impastare con il gancio.
Unite quindi al resto degli ingredienti l’uovo, il marsala e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Avvolgete l’impasto nella pellicola e fate riposare in frigorifero almeno 1 ora.
In un recipiente alto mettete la mozzarella di bufala con l’olio, frullate con il mixer e aggiunte il basilico a julienne.
Trasferite la mousse in un sac a poche e lasciatela in frigorifero.
 Trascorso il tempo del riposo dell’impasto stendetelo con una sfogliatrice per pasta fino ad ottenere uno spessore di 1 millimetro.
Con un coppapasta circolare dal diametro di 6 cm ricavate dei cerchi.
Prendete i cilindri di acciaio, avvolgete i dischi di pasta, sigillate gli angoli con poco uovo sbattuto in modo da evitare che si aprono durante la cottura.
Mettete l’olio di semi di arachide in una casseruola e quando l’olio arriva ad una temperatura di 170 gradi mettete i cannoli e fate friggere fin quando non saranno diventati dorati.
Prendete i cannoli con una schiumarola e metteteli su un vassoio ricoperto con carta assorbente.
Appena si raffreddano sfilate il cilindro e farcite i cannoli con la mousse.
In un piatto posizionate 4 cannoli con granella di pistacchio e foglioline di basilico.

 

 
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta