Spaghetti trafilati al bronzo con colatura di gamberi rossi e carpaccio di mazzancolle

Spaghetti trafilati al bronzo con colatura di gamberi rossi e carpaccio di mazzancolle

Preparazione


1)Staccate le code dei gamberi rossi, sgusciatele e privatele del filamento. Conservate le teste per la preparazione della salsa
2)Pulite le mazzancolle, tagliatele a fette per il lungo, disponete due strati di carta forno leggermente oleata e battetele con il batticarne stendendole uniformemente. Con l’aiuto di un coppapasta date una forma tonda la carpaccio.
3)Scottate in una padella antiaderente le sole teste dei gamberi rossi insieme ad olio, aglio e timo, quindi bagnatele con il vino bianco che lascerete sfumare e cuocete per 3 minuti circa. Frullate finemente le teste di gambero con il loro fondo di cottura e passate al setaccio fine per ottenere una crema rossa e densa dal colore brillante e dal sapore intenso di gambero. Aggiungete il peperoncino
4)Cuocete le linguine in acqua salata, scolatele e saltatele in padella con la colatura affinchè risultino ben cremose

Finitura:
Appoggiate il carpaccio di mazzancolle sul fondo del piatto con l’aiuto della carta forno. adagiate al di sopra il nido di pasta aiutandovi con mestolo e pinze. decorate con basilico o prezzemolo e del peperoncino in polvere
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta