Tartare di ombrina con pomodorini datterini, cialda di zucca e crema di avocado

Tartare di ombrina con pomodorini datterini, cialda di zucca e crema di avocado

Descrizione


L’ombrina è un pesce dalle carni pregiate e dal gusto delicato, per questo viene esaltato da condimenti leggeri e da preparazioni semplici come la tartare

Preparazione


Pulire i filetti di ombrina, togliere la pelle e le spine, tagliarli a dadini di 0,5 cm. per lato, condirli con olio Evo, sale, pepe, finocchietto, qualche goccia di limone e conservare in frigo. Tagliare i pomodorini a piccoli filetti togliendo i semi, condirli con olio e sale. Prendere la polpa di zucca cotta, aggiungere lo zucchero e frullare il tutto al minipimer. Stendere la purea ottenuta su un foglio di silpat, livellare con una spatola e dare una forma rettangolare, infornare a 120 ° per 50 min. Aprire l’avocado, ricavarne la polpa, frullarlo al blender aggiungendo del succo di limone, sale, pepe e latte quanto basta per renderlo cremoso. Impiattare usando un coppapasta rettangolare, sistemando al suo interno la tartare di ombrina, sopra i pomodorini, la misticanza e per finire la cialda di zucca. Completare con delle gocce di crema di avocado.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta