RAVIOLONI DOLCI CON RICOTTA E ALCHERMES:

RAVIOLONI DOLCI CON RICOTTA E ALCHERMES:

Ingredienti

Ingredienti:

PER 10 RAVIOLI CIRCA:

<!–[if !supportLists]–> · 500 grammi di farina debole w 150

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 50 grammi di uova equivalenti ad 1 uovo

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 40 grammi di tuorli

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 30 grammi di burro

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 25 grammi di zucchero semolato

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 130 grammi di vino bianco secco

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 5 grammi di bicarbonato di sodio

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 10 grammi di cannella in polvere

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> Sale fino q.b.

PER IL RIPIENO:

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 200 grammi di ricotta

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 50 grammi di zucchero semolato

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 15 grammi di alchermes

PER LA DECORAZIONE:

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> Alchermes e zucchero a velo q.b.

<!–[if !supportLists]–> · <!–[endif]–> 50 grammi di cioccolato fondente al 50%

Categoria
Tempo preparazione
10-20 min
Ricetta di
Corso

Descrizione


Questi “ravioloni” dolci sono prodotti tradizionali del periodo carnevalesco in gran parte d’Italia. In questa ricetta ho voluto proporre una variante di cottura che di tradizione è una frittura mentre qui avviene una cottura in forno ventilato. Inoltre ho aggiunto una spezia con una nota aromatica molto caratteristica e pungente: la cannella.

Preparazione


In una planetaria con la frusta a foglia mettere tutti gli ingredienti insieme: farina debole, il bicarbonato di sodio, la cannella in polvere, l’uovo intero, i tuorli, lo zucchero semolato, il burro ammorbidito a temperatura ambiente,e il sale fino. Una volta amalgamato il tutto incorporare il vino bianco secco a filo ottenendo cosi un panetto liscio e consistente. Avvolgere il panetto nella pellicola e farlo riposare in frigorifero a +4°C per almeno 30 minuti. Nel frattempo preparare il ripieno. Mettere in una boulle: lo zucchero semolato, la ricotta e l’alchermes maneggiare con una frusta finché non risulterà un composto omogeneo. Trasferire il ripieno in una sac à poche senza punta e riporre in frigo per fermare il composto. Una volta che il panetto ha riposato tirare fuori dal frigorifero e stenderlo sul piano di lavoro con l’aiuto di un mattarello avendo come risultato un altezza di mezzo centimetro . ricavare che cerchi di dieci centimetri di diametro con l’aiuto ci un coppa pasta tondo. Su una metà dei dischi ricavati inserire al centro il ripieno già preparato. Con i dischi rimasti coprire quelli con il ripieno e chiuderli premendo con una forchetta su tutto il diametro dei bordi per non far fuoriuscire il ripieno in cottura. Bucare con una stuzzicanti la parte superiore dei “ravioloni” e cuocere il prodotto in forno già preriscaldato a 180°C per 15 minuti circa. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente al 50%. Far raffreddare poi bagnare la superficie con l’alchermes con un pennello e spolverare con lo zucchero a velo. Ultimare la decorazione facoltativa con una scrittura astratta di cioccolato fondente al 50%.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta