Paccheri Divina - Chefacademy

Paccheri Divina

Paccheri Divina

Preparazione


Mondare le melanzane, tagliarle a fette longitudinali e lasciarle a bagno in acqua, un’ora circa, con un peso sopra, per far perdere l’amaro. Quindi strizzarle e disporle su una teglia, rivestita di carta da forno, salando ciascuna fetta e aggiungendo l’olio. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180 ° per circa 25 minuti. A cottura ultimata, con un trinciante fare una purea, ma non troppo raffinata. Intanto lavare i pomodori, tagliarli a pezzi irregolari e cuocerli. Passarli, quindi, con un passaverdure, o allo chinoise, e terminare la cottura in una casseruola, nella quale avremo precedentemente rosolato l’aglio con l’olio e.v.o. Aggiungere sale, ed eventualmente zucchero, per coprire l’acidità. Con un minipimer frullare le foglie di basilico, lavate ed asciugate, aggiungendo olio e.v.o. e ghiaccio ( per mantenere un bel colore verde, ed evitare che le foglie si ossidino). In abbondante acqua salata cuocere i paccheri, scolarli al dente, e condirli con la salsa di pomodoro. Disporli, quindi, in verticale, sul piatto da portata, al centro del quale avremo posto un po’ di pangrattato, e con un cucchiaino da caffè ( o con un sac a poche ) farcire ogni pacchero con la purea di melanzane. Cospargere con abbondante ricotta salata, una spolverata di pangrattato e qualche goccia di olio e passare sotto il grill del forno ( o in salamandra ) per 2 minuti, per gratinare. Terminare, quindi, il piatto con la crema di basilico e dell’altra salsa di pomodoro.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta