Il mio spaghetto aglio olio e peperoncino

Il mio spaghetto aglio olio e peperoncino

Descrizione


Rivisitazione del classico spaghetto aglio olio e peperoncino con aria allo zenzero, prezzemolo e crema di parmigiano

Preparazione


-in un becker mettere l’acqua e lo zenzero tritato, coprire con la pellicola e lasciare in ammollo per 24 ore

-aggiungere nel becker la lecitina e con un frullatore ad immersione frullare fino ad ottenere un aria (schiuma)al di sopra dell’acqua, con un cucchiaio raccogliere l’aria e metterla in una ciotola e tenere da parte

– in pentolino far riscaldare la panna a 40•C, togliere dal fuoco e mettere il parmigiano con l’aiuto di una frusta girare senza mai fermarsi fino ad ottenere una crema semi-densa, e mettere a caldo in pentola a bagno maria una volta scolata la pasta

-mettere in una pentola a bollire l’acqua, salare e buttare giù la pasta per  8 minuti

– nel frattempo tritare il prezzemolo e peperoncino

-in una padella, mettere l’olio e aglio intero a rosolare fino a farlo dorare, spegnere il fuoco e aggiungere il prezzemolo e il peperoncino con un mestolo di acqua di cottura

-scolare la pasta e mettere in padella sul fuoco a fiamma alta, far cucinare per 2 minuti

-con un mestolo a base fonda e le pinze, formare un nido con la pasta e adagiare in un piatto fondo, cappello del prete, con cucchiaio mettere la crema di parmigiano, sulla parte alta del nido mettere l’aria di zenzero

 
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta