Sciolgon la treccia alla trota

Sciolgon la treccia alla trota

Descrizione


Secondo piatto di pesce originale, semplice da preparare e gustoso da mangiare.

Preparazione


Prendere la trota e sfilettarla. Posizionare il filetto filetti sul tagliere e tagliare il filetto in tre parti uguali. Intrecciare le tre parti del filetto e creare una treccia. Mettere una pentola sul fuoco e mandare in ebollizione. tagliare le carote e quando l’acqua bolle buttare dentro la pentola e cuocere fino a quando le carote non si saranno sfibbrate e diventeranno morbide. Appena le carote saranno pronte, frullate il tutto con olio fino ad avere una consistenza vellutata. Infine aggiustate il tutto con sale. In una padella calda tostate i pinoli e poi sminuzzateli fino ad avere una granella. Sbucciate una melanzana e prendete la buccia. Tagliatela finemente e friggetela per qualche minuto fino ad avere la giusta croccantezza. Accendere il forno a 180° ed attendere che arrivi a temperatura. Appena sarà caldo il forno, inserite i filetti di trota e lasciate cucinare per 7 minuti. A fine cottura sistemare nel piatto la salsa di carote alla base e appoggiateci il filetto di trota sopra con un filo di olio EVO. Concludete il tutto con la granella di pinoli sopra i filetti di trota, i ciuffi di aneto e le bucce di melanzana.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta