Gelo di limone - Chefacademy

Gelo di limone

Gelo di limone

Ingredienti

Ingredienti:

Per gelo al limone

scorze di 4 limoni

500 gr acqua

125 gr zucchero

45 gr amido di mais

1 succo di limone

5 gr limoncello



cramble cacao

250 gr burro

250gr zucchero

250gr farina

80 gr cacao



sorbetto limone

250 gr succo di limone

375 gr acqua

200 gr zucchero



Salsa all’arancio rosso

100 gr succo arancio rosso

100 gr zucchero

14 gr maizena

q.b. Cannella

n° 2 chiodi garofano

Categoria
Tempo preparazione
10-20 min
Ricetta di
Corso

Preparazione


Per la preparazione del gelo di limone: grattugiare la buccia dei limoni e lasciare per sei ore circa nell’acqua; filtrare poi il composto per eliminare le bucce di limone. Versare in una pentola lo zucchero e l’amido stemperando lentamente con l’acqua dell’infuso; mescolare continuamente e versare il limoncello. Cuocere a fiamma bassa. Poco dopo l’ebollizione spegnere il fuoco, far intiepidire e versare il composto in uno stampo inumidito, per poi lasciar raffreddare il tutto per una notte. Per preparare la salsa mettere sul fuoco il succo di arancia rossa, una parte dello zucchero e i chiodi di garofano; portare ad ebollizione il composto. Mentre il composto comincia a scaldarsi unire in una ciotola parte del composto con la farina di riso e il restante zucchero. Mescolare sino a formare una pastella dopodichè versare il tutto nella pentola. Una volta che il composto è giunto a ebollizione levare dal fuoco, filtrare e far raffreddare. Per il crumble al cacao: unire burro e zucchero e miscelare il composto. Aggiungere le uova e poi unire farina e cacao setacciato, mescolando senza far amalgamare troppo il composto. Lasciare riposare l’impasto in frigo per mezz’ora circa. Una volta raffreddata spianarla per poi formare delle tartellette usando degli stampini. Per il sorbetto di limone: fare uno sciroppo di acqua e zucchero e lasciare a raffredare; aggiungere il succo di limone e versare il composto nella gelatiera. Poco prima dell’uscita versare l’albume e far girare (velocemente, se possibile) per ancora qualche secondo. Mettere in freezer.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta