Treccia brioche - Chefacademy

Treccia brioche

Treccia brioche

Descrizione


Una Treccia lievitata come quella della nonna per i giorni di festa.

Preparazione


Preparare l’impasto della treccia, sciogliendo il lievito in poco latte tiepido, ed incorporando poi questo al resto del latte ed alla farina, con lo zucchero ed il parmigiano grattugiato, quindi unire il sale, lavorare ancora ed infine aggiungere l’olio. Quando si sarà ottenuto un impasto liscio, riporlo a maturazione per circa 30 min. Lavare ed asciugare i pomodori s. Marzano, tagliarli nel senso della linghezza e disporli su placca da forno con la buccia rivolta verso il basso. Condire i pomodori con sale, zucchero, pepe ed erbette tritate. Far asciugare completamente in forno ventilato a temperatura medio bassa. Quando saranno secchi, rimuoverli dalla placca, riporli in un contenitore e condire con olio evo. Tritare finemente le olive al coltello e metterle distese uniformenmente su una teglia, riporle in forno caldo e spento (dopo aver tolto i pomodori) per 30/40 min. Cubettare il provolone piccante. Dividere l’impasto in tre rettangoli e farcire ciascuno con uno degli ingredienti preparati: pomodori secchi, olive leggermente disidratate e provolone stagionato piccante. Sigillare bene richiudendo su se stesso ogni rettangolo fino ad ottenere tre tubi, che andranno intrecciati e riposti a lievitare in luogo asciutto e riparato da correnti. Dopo 1-2 ore, a lievitazione avvenuta, spennellare leggermente con olio evo la superficie della treccia ed Infornare in forno caldo ventilato a 180-200 per 15-20 min. Servire intiepidita, o anche completamente raffreddata, accompagnata da insalate, salumi, formaggi..
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta