Guancia brasata con purè di patate e riduzione di Barolo ai chiodi di garofano - Chefacademy

Guancia brasata con purè di patate e riduzione di Barolo ai chiodi di garofano

Guancia brasata con purè di patate e riduzione di Barolo ai chiodi di garofano

Descrizione


L’idea è quella di proporre un piatto gustoso in tutti i sensi, caratterizzato dalla dolcezza della patata, dal sapore forte della guancia brasata e della riduzione di vino, ingredienti che si abbinano perfettamente tra di loro.

Preparazione


Per il brasato: Porre la guancia di vitello in una pentola abbastanza capiente, quindi aggiungere 1/3 di vino e 2/3 di acqua, fino ad arrivare ad un livello di liquido che arriva alla metà della carne. Aggiungere quindi sedano, carota, cipolla, sale e pepe e portare a cottura a fuoco lento, aggiungendo di tanto in tanto acqua e vino. Cuocere per circa 4 ore rendendo cosi la carne molto tenera. Per il purè: Bollire delle patate di piccole dimensioni in acqua. Scolarle, pelarle e schiacciarle. Aggiungere quindi sale, pepe, del latte e del grana grattugiato, quindi mescolare ottenendo un composto omogeneo. Per la riduzione di Barolo: Porre in una padella i chiodi di garofano insieme al Barolo, quindi portare a riduzione per ebollizione termica oppure con sostanze addensanti. Terminate le 3 fasi, impiattare ponendo alcune fette di guancia al centro del piatto, il purè ai lati ed infine versare sulla carne la riduzione di Barolo. A gusto, si può ulteriormente decorare versando sul purè il fondo di cottura della guancia.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta