Fiocchi di neve - Chefacademy

Fiocchi di neve

Fiocchi di neve

Ingredienti

NGREDIENTI PER L’IMPASTO

Farina Manitoba 250 g
Farina 00 250 g
Zucchero 80 g
Latte intero a temperatura ambiente 300 g
Lievito di birra fresco 10 g
Burro a temperatura ambiente 30 g
Sale 4 g
Baccello di vaniglia
PER LA CREMA DI RICOTTA
Ricotta vaccina 150 g
Panna fresca liquida 150 g
Zucchero a velo 25 g
Scorza di limone
PER LA CREMA AL LATTE
Latte intero 200 g
Zucchero 60 g
Amido di mais 20 g
Miele millefiori 10 g
Baccello di vaniglia

Preparazione


Per preparare i fiocchi di neve: per prima cosa sciogliete il lievito nel latte a temperatura ambiente. Poi nella ciotola di una planetaria dotata di gancio unite le due farine, il latte in cui avete disciolto il lievito, lo zucchero e i semi che avrete prelevato da una bacca di vaniglia. Lavorate il tutto a velocità media per un paio di minuti, fino a che il composto non sarà liscio. Quando l’impasto si attaccherà bene aggiungete il burro morbido, un pezzetto alla volta. Azionate di nuovo la macchina. Quando sarà ben assorbito aggiungete il sale e continuate a lavorare fino a che l’impasto non sarà ben incordato, per circa 5 minuti. Trasferite poi l’impasto su un piano leggermente infarinato e con le mani pirlatelo, in modo da dargli una forma sferica. Trasferite nella ciotola, coprite con la pellicola per alimenti e lasciate lievitare per circa 1 ora e mezza, a temperatura ambiente (circa 25-26 gradi). Trascorso questo tempo l’impasto non raddoppierà di volume ma crescerà un pò. Trasferitelo sul piano di lavoro e prelevatene una parte da cui ricaverete dei pezzi da 30 g. Una volta che terminerete l’impasto modellate ciascuna porzione di impasto pirlandolo sul piano di lavoro in modo da ricavare una sfera precisa . Trasferite man mano le palline su una leccarda foderata con carta forno, distanziandole bene tra di loro perchè cresceranno ancora un po’. Coprite con pellicola e lasciate lievitare ancora per 1 ora e mezza, sempre a temperatura ambiente. Quando le palline saranno lievitate in una ciotolina sbattete l’uovo insieme al latte e utilizzatelo per spennellare delicatamente la superficie delle palline. Cuocete in forno statico a 180° per circa 18 minuti, fino a che non saranno ben dorati. Non appena i fiocchi di neve saranno ben dorati sfornateli e lasciateli intiepidire.

Perla la crema alla ricotta: Versate la panna liquida in una ciotola e montatela con le fruste elettriche fino a renderla ben ferma, poi riponetela in frigorifero. In un’altra ciotola, lavorate la ricotta con una spatola (o una frusta) per ammorbidirla, poi aggiungete lo zucchero a velo e la scorza grattugiata di un limone e continuate a lavorare finché non risulterà liscia e omogenea. Ora unite la ricotta alla panna montata che avevate lasciato in frigorifero e incorporatela delicatamente con la spatola, facendo dei movimenti dal basso verso l’alto. Quando la crema di ricotta sarà pronta, coprite la ciotola con la pellicola e conservatela in frigorifero.

Per la crema al latte: Versate in un pentolino il latte insieme allo zucchero. Portatelo sul fuoco e mescolate per far sciogliere lo zucchero. Aggiungete poi il miele e i semi che avrete prelevato dal baccello di vaniglia. Unite poi l’amido di mais mescolando con una spatola per farla sciogliere e mescolando di continuo con una frusta, per evitare la formazione di grumi, cuocete la crema per qualche minuto fino a che non si sarà addensata. Trasferitela in una ciotola bassa e larga, coprite con la pellicola a contatto e lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero. Per concludere: riprendete la crema ormai fredda e lavoratela con una frusta per lisciarla, unitela poi alla crema di ricotta e mescolate delicatamente con la spatola dal basso verso l’alto per non smontarla. Trasferite il composto in una sac-a-pochè con bocchetta liscia, lunga e sottile. Poi utilizzando una bocchetta liscia forate delicatamente la base dei fiocchi di neve e farciteli con la crema, poi spolverizzateli con lo zucchero a velo.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta