Agnello fritto su crema di carciofi

Agnello fritto su crema di carciofi

Descrizione


Antipasto veloce e sfizioso

Preparazione


Mondare i carciofi e tagliarli a spicchi sottili e immergerli
in acqua e limone. Scolare e soffriggere nell’olio di oliva
con uno spicchio d’aglio, salarli e aggiungere
dell’acqua, poi bollire per 40 minuti. Trasferire i carciofi in
un mixer e frullare fino ad ottenere una crema.
Passare le costole nella farina, poi bagnarle nell’uovo con parmigiano,
sale e pepe. poi impanatele nel pangrattato e prezzemolo. Ripetere
l’impanatura una seconda volta. Friggere le costolette per 5 min dentro
un pentolino contenete l’olio di semi, trasferirle su della carta assorbente.
Per l’impiattamento adagiare due cucchiai di crema di carciofi sul fondo e
adagiarci sopra due costolette di agnello con l’osso rivolto verso l’alto e decorare con rami di timo.
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta