SEMIFREDDO "FORTE E GENTILE" - Chefacademy

SEMIFREDDO “FORTE E GENTILE”

SEMIFREDDO “FORTE E GENTILE”

Ingredienti

Ingredienti:

PER IL BISQUIT ALLA VANIGLIA:

100 gr di tuorlo

200 gr di albumi

125 gr di zucchero

100 gr di farina

25 gr di amido di mais

una bacca di vaniglia

SPUMOSO AL COCCO:

150 gr di polpa di cocco

65 gr di panna

50 gr di meringa italiana

3 gr di gelatina

SEMIFREDDO AL KIWI:

-Crema pasticcera al kiwi:

200 gr di polpa di kiwi

45 gr di zucchero

5 gr di amido di mais

25 gr di tuorli

65 gr di panna

-Meringa italiana

125 gr di albumi

250 gr di zucchero

50 gr di acqua

3 gr di gelatina

SEMIFREDDO AI MIRTILLI:

-Crema pasticcera ai mirtilli:

200 gr di polpa di mirtilli

45 gr di zucchero

5 gr di amido

25 gr di amido

65 gr di panna

Meringa italiana:

125 gr di albumi

250 gr di zucchero

50 gr di acqua

3 gr di gelatina

Categoria
Tempo preparazione
20-40 min
Ricetta di
Corso

Descrizione


Il semifreddo è ispirato ai colori della bandiera abruzzese (bianco, verde e blu), dove il bianco rappresenta le cime innevate degli appennini, il verde le colline dell’entroterra e il blu il mare. Il giornalista e diplomatico Primo Levi diede la definizione di “forte e gentile” dopo aver visitato la regione, colpito dalla sua bellezza e dall’animo dei suoi abitanti. Da allora è il motto della regione.

Preparazione


Preparare il bisquit: montare gli albumi con lo zucchero, aggiungere i tuorli (sbattuti con i semi della bacca di vaniglia) a filo e poi la farina e l’amido setacciati insieme. Stendere su una teglia e cuocere in forno a 200°C per circa cinque minuti. Preparare la meringa per tutti e tre i composti portando in un pentolino acqua e zucchero a 121°C . Versare a filo sugli albumi che montano. Montare la panna. Preparare le creme pasticcere, quindi riscaldare la polpa di frutta, e a parte sbattere i tuorli con lo zucchero e l’amido. Lontano dal fuoco miscelare i composti e riportare di nuovo sul pentolino fino a raggiungere la temperatura di 85°C. Far raffreddare. Inserire il bisquit in uno stampo. Preparare il semifreddo ai mirtilli: dopo aver ammorbidito la gelatina scioglierla in una piccola parte di crema riscaldata e aggiungerla alla crema. Procedere con la realizzazione del semifreddo: alleggerire la massa più pesante con la più leggera, quindi prima la crema con la meringa e poi il composto ottenuto con la panna. Versare nello stampo. Preparare allo stesso modo il semifreddo al kiwi e lo spumoso al cocco. Conservare il semifreddo in congelatore e servire alla temperatura di -13°C .
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta