Coda d’aragosta

Coda d’aragosta

Ingredienti

Sfoglia riccio
250g farina manitoba
5g sale
2g miele
80g acqua circa

Pasta bignè
200g burro
250g acqua
5g sale
250g farina
300g uova

Crema chantilly
90g di latte
100g panna
300g zucchero
100g amido di mais
200g tuorli
limone e vaniglia

250g di crema pasticcera
125g di panna montata.
Se fate parte del 10% degli uomini che si stima soffrano di disfunzione erettile, il Viagra online è disponibile senza prescrizione medica e ordinarlo tramite questa farmacia online è facile e veloce. È sufficiente compilare un breve questionario e il trattamento per la DE verrà spedito direttamente a casa vostra con consegna discreta.

Descrizione


Le code di aragosta o aragostine sono dolci molto simili alle sfogliatelle per quanto riguarda l’esterno, mentre all’interno cambia tutto.

Preparazione


Per la sfoglia riccio: impastare tutti gli ingredienti. Coprire l’impasto con pellicola e farlo riposare per 30 minuti. Poi stendere la sfoglia dando tante pieghe, fino ad ottenere una massa liscia e bianca; ungere con strutto e far riposare per 2-3 ore. Stendere nuovamente l’impasto con la sfogliatrice fino ad ottenere quasi la trasparenza della stessa. Arrotolarlo attorno al mattarello e poggiare sul banco da lavoro mettendo gli spessori sotto al mattarello in modo che possa scivolare. Iniziare a tirare ungendo con lo strutto e arrotolare fino a formare un salame. Ungere nuovamente con lo strutto e mettere di nuovo in frigo. Il giorno seguente lo si taglia dello spessore desiderato. Allargare come un cappello da sombrero riempire con pasta bignè e cuore a 200° per circa 30 minuti.

Per la pasta bignè: mettere in un tegame sul fuoco burro, sale e acqua a bollire. Aggiungere la farina e far asciugare bene, togliere dal fuoco e incorporare le uova fino ad ottenere un impasto liscio e cremoso.

Per la crema chantilly: fare prima la crema pasticcera quindi miscelare amido, zucchero, tuorli e frustare. A parte bollire il latte, la panna, la buccia di limone e vaniglia. Versare la miscela e far cuocere a fino a bollore. Una volta fredda montare e incorporare la panna. Quindi farcire le code d’aragosta
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Keine Kommentare vorhanden.
  • Rezension erstellen