Ravioli ripieni di stracchino alle erbe aromatiche, salsa alla rapa rossa, brunoise di carota, rapa rossa, sedano

Ravioli ripieni di stracchino alle erbe aromatiche, salsa alla rapa rossa, brunoise di carota, rapa rossa, sedano

Ingredienti

Ingredienti: Per la pasta: 80g farina grano tenero “00” 20g farina di semola 1 uovo intero 10g sale Per la farcia: 125g stracchino erbe aromatiche a piacimento sale q.b pepe q.b un pizzico di noce moscata Per la salsa: 1 rapa rossa acqua q.b burro brunoise: mezza carota mezza costa di sedano 1/4 rapa rossa
Categoria
Tempo preparazione
40-60 min
Ricetta di
Corso

Preparazione


Iniziare la ricetta con la preparazione della pasta: creare un vulcano mischiando le due farine, rompere l’uovo e aggiungerlo nella bocca del vulcano e cominciate ad impastare. Una volta pronto il composto, coprire con la pellicola e una spruzzata di farina e lasciate a riposare per almeno 30 minuti. Nel frattempo prepariamo il ripieno: in una bul aggiungere lo stracchino con il trito di erbe aromatiche, sale, pepe e noce moscata; amalgamare il composto aggiustare di sale e pepe e mettete a riposare in frigorifero. A questo punto dedicatevi al taglio delle verdure e alla salsa. Frullare la rapa rossa con dell’acqua qb in base alla consistenza che si vuole ottenere, se volete potete, una volta frullata, trasferirla in un pentolino e portare a riduzione con del burro. Una volta pronta la salsa, dedicatevi al taglio delle verdure: prendere le singole verdure, ricaviamo dei bastoncini di larghezza 1mm e ricavatene dei cubi che avranno 1 mm per lunghezza e 1mm per larghezza( potete cuocere prima le verdure intere o lasciarle croccanti a brunoise). Pronti tutti gli ingredienti cominciate a stendere la pasta, aggiungere il ripieno e chiudere i ravioli a vostro piacimento in base alla forma che avete scelto ( lo spessore della pasta dev’essere molto sottile, quasi trasparente), mettere sul fuoco una pentola con acqua e sale e portare a bollore. Una volta portata a bollore, immergere i ravioli per 3/4 minuti in base alla grandezza, appena pronti scolate oppure far saltare in padella con una noce di burro. Impiattare e servire!
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • No comments yet.
  • Add a review