POLPO SU ROSTI DI PATATE CON CIPOLLE DI ACQUAVIVA E POMODORINI CONFIT

POLPO SU ROSTI DI PATATE CON CIPOLLE DI ACQUAVIVA E POMODORINI CONFIT

Descrizione


Un piatto gustoso che abbraccia sapori tipici della cucina pugliese.

Preparazione


Per preparare le cipolle di Acquaviva tagliarle a rondelle e immergerle in una soluzione di acqua, aceto di mele e zucchero per almeno 4 ore.

Per preparare i pomodori confit utilizzare dei pomodori ciliegini, tagliarli a metà e posizionarli su una teglia da forno. Spolverizzare sulla superficie un pizzico di zucchero e origano. Condire con un filo di olio evo e infornare per 1 ora e 30 minuti in forno a 100° fino a farli seccare.

Per cucinare il polpo utilizzare una pentola alta con coperchio, coprire con acqua e mantenere la fiamma bassa. Il tempo di cottura è circa di 30 minuti.

Per preparare il rosti pelare le patate e la carota. Usare la grattugia per verdure per ottenere dei petali e metterli in un contenitore con il sale per circa 1 ora per far espellere l’acqua. Strizzare bene con le mani le patate e carote e modellare con le mani una forma sottile e rettangolare. Soffriggere i rosti in una padella antiaderente con un filo di olio di arachidi. Ottenere una crosticina croccante da entrambi i lati.
Posizionare il polpo e le cipolle precedentemente scolate sul rosti e guarnire con prezzemolo fresco. Posizionare il contorno di pomodorini confit.
Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Twitter
Email
  • Non ci sono ancora valutazioni
  • Valuta