KETY VANZ - Chefacademy

KETY VANZ

Pasticcere 61 ed. – Giugno 2018
KETY VANZ

Mi chiamo Kety Vanz, sono di Lozzo di Cadore, un paesino nelle Dolomiti.

Ho frequentato la 61°edizione del corso pasticcere alla Chef Academy di Terni.

Ho sempre avuto la passione per i dolci, fin dai tempi della scuola alberghiera; sostenuta da più insegnanti del settore , ho avuto modo di  partecipare ad alcuni concorsi di pasticceria e cucina nel 2016 : uno a Vicenza e uno in Basilicata vincendo il premio “il piatto con il miglior gusto” .

Questa passione venne fuori in maniera particolare quando, durante un tirocinio in un ristorante gourmet, dove aiutavo agli antipasti, mi ritrovai ad essere sempre puntualmente attenta ad ogni dettaglio e a tutto ciò che riguardava la pasticceria.

Ero sempre pronta a curiosare, a chiedere e a fare domande; volevo sapere, conoscere e mettere le mani in pasta anche io ed imparare a fare tutte quelle cose.

Decisi quindi di fare il corso di Pasticceria alla Chef Academy .

A seguire andai a fare un tirocinio di qualche mese in una pasticceria  francese della mia zona, “Berria” .

Dopo il tirocinio, a luglio 2018, mi contatta un ristorante di Cortina d’Ampezzo: il Fvsion Cortina Restaurant, dove, seppur con poca esperienza, inizio a lavorare come capo partita di pasticceria.

Attualmente lavoro ancora in questo ristorante.

In questi anni ho avuto modo di sperimentare, imparare e crescere tantissimo , anche seguendo altri corsi e continuando a studiare.

A novembre 2018  frequento la masterclass di pasticceria francese moderna con la pastry chef stilista Cècile Moritel.

A ottobre 2019, invece, decido di seguire e frequentare “l’alta formazione per cioccolatiere” e mi specializzo in cioccolato e cioccolato artistico.

Per me, ad oggi, quella che considero “LA MIA STRADA”.

In questo percorso ho modo di veder lavorare e imparare dai migliori maestri internazionali come Francesco Boccia e per il cioccolato artistico Emmanuele Forcone.

Tornata al lavoro, dopo questa esperienza, voglio mettere subito in atto le tecniche imparate ed inizio a sperimentare ed a creare le mie praline. Quindi mi dedico quasi completamente al cioccolato, oltre che ai dessert al piatto.

Ringrazio la Chef Academy per le basi e il prezioso sostegno che mi ha consegnato. Spero un giorno di poter essere all’altezza di aprire la mia cioccolateria; nel frattempo non smetterò di sperimentare e soprattutto studiare.

Il nostro è un mestiere dove quello che si pensa di sapere non basta mai.

Sapersi riconoscere , studiare e rinnovarsi SEMPRE.

ALTRE STORIE DI SUCCESSO